PERBENISMO

Pare di essere tornati negli Anni Cinquanta, quando era importante comportarsi secondo regole ben definite. Essere ribelli, cioè avere comportamenti diversi dalla massa, era stigmatizzato e si finiva ai margini della comunità.
Ai giorni nostri è tornato di moda omologarsi, ed anche di più, perchè quelli che non si uniformano vengono considerati malati: non c’è più spazio nè per la trasgressione, nè per il peccato. Ma vale soprattutto in pubblico: non devi essere te stesso, devi somigliare agli altri.

This entry was posted in Esperienze, Letture, Notizie. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *