SUGGERIMENTI

Tutti contro tutti: di questi tempi spesso si sente di violenze in ambienti educativi: educatori contro minori (asili nido/scuola materna); allievi contro insegnanti (dalla scuola dell’obbligo alle superiori nelle diverse formule); bullismo fra studenti dentro e fuori la scuola, l’oratorio, le associazioni sportive, ecc.
L’animazione può dare una mano.

 

This entry was posted in Esperienze, Formazione, Letture, Notizie. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *