PROSPETTIVE DI LAVORO

Gli ultimi dati del sistema informativo Excelsior evidenziano le tendenze occupazionali e, in particolare, le competenze professionali maggiormente richieste nel mercato del lavoro. Per il periodo 2016-2020, il settore della sanità e dell’assistenza alla persona è tra quelli che contribuiranno di più alla formazione dei fabbisogni occupazionali dei prossimi anni, con un tasso medio annuo del 4,1%.
Nel dettaglio, a fronte dell’innalzamento dell’età media della popolazione italiana, il fabbisogno di specialisti della salute prevede una crescita del 60%, quello di professioni qualificate nei servizi sanitari e sociali del 34% e per i tecnici della salute del 14%.
Rispetto al livello di specializzazione, il maggior tasso di fabbisogno tra le figure più qualificate si prevede per gli “altri specialisti della formazione”.
L’animatore inteso come stimolatore della  crescita personale e di gruppo può rientrare in questa categoria.

This entry was posted in Letture, Notizie. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *