VALLE d’AOSTA

La regione – autonoma – ad oggi non ha definito il profilo professionale nè dell’animatore in termini generali, nè in una delle sue specilizzazioni. Nonostante ciò utilizza animatori con diverse qualifiche, anche raggruppati in aziende/cooperative private, e periodicamente promuove corsi di formazione di base in questo settore.

This entry was posted in Letture, Notizie. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *