INFORMATIVA

Sostantivo femminile. Complesso di informazioni relative a un determinato argomento; spec. nel linguaggio burocratico e politico.

Quando insegnavo lettere in una scuola media si diceva che il linguaggio comune e parlato era diverso da quello tipico di diverse discipline o situazioni professionali. E che i termini utilizzati erano connotati anche da una “meta-comunicazione” che aggiungeva senso al significato del termine.

Dunque cosa vogliono dirci i giornalisti che usano questa parola al posto di “informazione” o “comunicazione” o “messaggio”? Forse che la nostra vita è ormai asservita alla burocrazia e alla politica e che resta poco spazio all’individualità?

This entry was posted in Esperienze, Letture, Notizie. Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *