Monthly Archives: marzo 2017

LE PRATICHE SOCIALI, OGGI – 4 – *

Frequentare il senso del possibile. Musil diceva che se esiste il senso della realtà, deve esistere anche il senso della possibilità. Nel contesto storico attuale, che è il meno libero della Storia, individuare il possibile, oltre le costrizioni, le catene … Continue reading

Posted in Formazione, Letture | Leave a comment

LE PRATICHE SOCIALI, OGGI – 3 – *

Rievocare il dimenticato. La memoria è una delle difese dall’omologazione. Non quella selettiva offerta ogni giorno dai mezzi di comunicazione di massa, asserviti all’omologazione del regime. Non quella scritta dai vincitori, creatori dell’impero. La memoria che ci difende è quella … Continue reading

Posted in Esperienze, Formazione, Letture | Leave a comment

LE PRATICHE SOCIALI OGGI – 2 – *

Occuparsi di chi non c’è. Le pratiche sociali, nei casi migliori, si appiattiscono sull’utenza. Occuparsi di chi è presente, di chi si avvicina, di chi “fruisce” è solo una parte (e non la più importante) del lavoro sociale. Il compito … Continue reading

Posted in Formazione, Letture | Leave a comment

Disobedience

Il MIT Media Lab lancia un premio per la disobbedienza. 250mila dollari a chi infrange le regole per il bene della società https://www.media.mit.edu/disobedience/

Posted in Senza categoria | Leave a comment

LE PRATICHE SOCIALI, OGGI – 1 *

Disoccultare le contraddizioni. L’impero e il regime si fondano sull’omologazione. Tutti devono essere uguali, non equivalenti. La potenza del totalitarismo, supportata dalla forza e dai mass media non si limita ad imporsi, vuole convincere, appiattire, omogeneizzare. Le contraddizioni vengono occultate, … Continue reading

Posted in Incontri, Letture | Leave a comment